Spedizioni gratuite oltre i 55 €     Assistenza: 0818941111

Utilizza il codice sconto "PERTE" ottieni subito l'10% di sconto nel carrello

Utilizza il codice sconto "PERTE" ottieni subito l'10% di sconto nel carrello

Spedizioni gratuite oltre i 55 €

Pelle irritata? Ecco i prodotti da scegliere per il cambio pannolino

Pelle irritata? Ecco i prodotti da scegliere per il cambio pannolino

Durante il cambio pannolino spesso ci accorgiamo della pelle irritata dei nostri bimbi. Le cause possono essere molteplici e per risolvere il problema č necessario ricorrere a creme protettive. Ecco i consigli di Plurifarma

25/09/2020 17:46:00 | Plurifarma

Le stime più precise parlano di almeno 15-18 cambi pannolino al giorno nei bambini, soprattutto nei primi mesi di vita. Può sembrare un numero altissimo ma le esigenze fisiologiche dei piccoli sporcano continuamente i pannolini e rendono necessario un cambio immediato. Questa pratica, è bene non dimenticarlo, è molto utile anche per evitare di ritrovarsi con la pelle del bimbo irritata. Ma se questo succede è molto importante utilizzare delle creme protettive per lenire e curare le epidermidi sensibili dei nostri bambini, da applicare dopo ogni cambio. Ecco quali sono le più indicate secondo Plurifarma.

 

Perché i bimbi hanno spesso la pelle irritata?

Molti genitori si preoccupano quando ad ogni cambio pannolino vedono la pelle delle loro creature irritata. Come mai succede? Le cause possono essere diverse. Potrebbe essere una conseguenza di un pannolino troppo stretto, oppure non elastico che finisce per sfregare e irritare la zona della pancia e del sedere. Un’altra casistica potrebbe riguardare dei pannolini non traspiranti, che creano umidità e irritano la pelle del piccolo. O ancora, la presenza di batteri nelle feci e nelle urine potrebbero generare arrossamenti e irritazione.

Cambio pannolino e pelle irritata: come risolvere?

E’ chiaro che per aiutare i bimbi a non ritrovarsi con una fastidiosa pelle irritata è necessario prendere degli accorgimenti. In primis cambiare molte volte il pannolino, possibilmente evitando dei prodotti troppo stretti o poco traspiranti. Un’altra utile indicazione è asciugare alla perfezione la pelle del bambino, anche nelle pieghe della pelle, evitando così che si crei umidità. Per i più scrupolosi poi è consigliato anche lasciare per qualche istante il bambino libero da coperture, in modo da aiutare la pelle a respirare. Infine, ultimo consiglio, ma forse il più importante, utilizzare delle creme protettive che curino o spengano sul nascere ogni caso di pelle irritata.

 

Creme protettive per cambio pannolino: le migliori

-        Mustela Linea Cambio Pannolino Pasta Cambio: crema di Mustela specificatamente pensata per lenire le irritazioni, ammorbidire la pelle e difendere la zona del cambio pannolino.

-        Fissan baby Linea II cambio Pasta Delicata: pasta morbida della linea Fissan che previene gli arrossamenti garantendo una protezione efficace. Una volta applicata lascia un velo protettivo che aiuta l’epidermide a difendersi da attacchi esterni.

-        Judifarm Oziderm Crema: crema indicata per curare la pelle già irritata. A base di zinco permette di lenire l’epidermide in caso di dermatiti, dermatosi, eritemi cutanei, eritemi da pannolino e dermatiti pruriginose.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici